2 GIUGNO 2012 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2012
FESTA DELLA REPUBBLICA


La Repubblica Italiana nacque nel 1946 dall’espressione della volontà popolare: questa giornata è l’occasione per ricordare le grandi speranze e il clima di libertà e di solidarietà che contraddistinsero quel periodo. Il progresso civile, sociale, economico dell’Italia è basato sui principi di libertà e uguaglianza che il paese seppe darsi nella Costituzione. L’Italia, divenuta un paese altamente sviluppato, avrebbe oggi bisogno di uno sforzo simile, per la complessità dei problemi che sono dinanzi alla società e allo Stato, in un mondo profondamente mutato.

In questo momento, sentirsi Repubblica unita e solidale significa riconoscere come problemi di tutti noi quelli che preoccupano le famiglie in difficoltà, quelli che nei giovani suscitano, per effetto della precarietà e dell’incertezza in cui si dibattono, pesanti interrogativi per il futuro.
Significa anche rivolgere un pensiero di solidarietà alle tante famiglie che sono state colpite dal terremoto. L’augurio è che possano vedere presto avviata l’opera di ricostruzione e gettate le basi di un futuro migliore.

Un elemento essenziale su cui si fonda la convivenza civile è il rifiuto di ogni forma di violenza, in qualunque modo e per qualsiasi ragione si manifesti: essa costituisce la negazione dei principi e dei valori costituzionali.
Il Comune di Este si appresta quindi a celebrare la ricorrenza secondo il seguente programma:


SABATO 2 GIUGNO 2012



Ore 10,00 RADUNO DELLE ASSOCIAZIONI E DEI PARTECIPANTI IN PIAZZA MAGGIORE E CERIMONIA DELL’ALZABANDIERA

Ore 10,30 SALUTO DEL SINDACO DI ESTE, GIANCARLO PIVA DISCORSO CELEBRATIVO DEL PROF. MARCO GIAMPIERETTI

Ore 11,00 CONCERTO DELLA BANDA CITTADINA DI                    SANT’ELENA


Tutti i cittadini ed in particolare gli alunni delle scuole con le loro famiglie, le Associazioni, le Autorità, le Forze dell’Ordine sono invitati a partecipare.

Este, 23 maggio 2012


IL SINDACO
Giancarlo Piva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.