E’ preferibile vivere vicino ad un termovalorizzatore piuttosto che a ridosso di un cementificio?

come potete leggere Qui l’interrogativo  è pertinente, infatti il PD, con l’onorevole Miotto, ha presentato un’ Interrogazione a risposta scritta ai Ministri della Salute, Ambiente ed Attività produttive (che potete leggere nel link precedente).







Se si confrontano le norme, il risultato è il seguente:

i cementifici hanno questi limiti:

– polveri totali: mg 30/Nm³

– biossido di zolfo: mg.600/Nm³

– ossido di azoto: mg.1800/Nm³


gli inceneritori hanno questi limiti:

– polveri totali: mg.10/Nm³

– biossido di zolfo: mg. 50/Nm³

– ossido di azoto: mg. 200/Nm³.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.