Firma la petizione per dire basta alla violenza sulle donne

L’Italia, in Europa, ha il drammatico primato delle uccisioni di donne da parte del proprio partner: nel 2012, fino al mese di giugno, le vittime sono già 63. Abbiamo il dovere di fermare questo massacro silenzioso.
La Convenzione di Istanbul prevede, a livello internazionale, misure di prevenzione, tutela in sede giudiziaria e sostegno alle donne vittime di violenza. La Convenzione indica anche specifiche misure che gli Stati firmatari devono adottare per prevenire la violenza, proteggere le vittime e perseguire gli autori dei reati. Ad oggi, la Convenzione di Istanbul è già stata firmata da 21 paesi europei ma, nonostante il pronunciamento favorevole del Parlamento, l’Italia non ha aderito. E’ ora che lo faccia, ed è ora di rilanciare una strategia complessiva.

Firma anche tu la petizione del Partito Democratico per la sottoscrizione della Convenzione di Instanbul oppure scarica il modulo per la raccolta firme.

Poi fallo sapere! Clicca qui per sapere cosa puoi fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.