MICROCREDITO

In questo periodo di crisi dove molte famiglie di Este continuano a soffrire per la mancanza del lavoro e/o per la riduzione delle entrate familiari, abbiamo ritenuto importante inserire nel nostro programma l’iniziativa del microcredito.
Il progetto, che consiste nel prestito a costo zero di una cifra che va dai 1000 ai 3000 Euro, viene realizzato attraverso la collaborazione del Comune e di un Istituto di credito disponibile. La banca si fa carico della copertura dei costi di istruzione della pratica e del 100% dei tassi di interesse e l’Amministrazione fa da garante per la copertura del rischio di mancato rientro del finanziamento. 

L’obiettivo è quello di sostenere la crescita socio-economica di famiglie a rischio di povertà o in stato di forte disagio sociale ed economico. 

Il microcredito potrà essere una risposta per bisogni caratterizzati da straordinarietà (il fabbisogno finanziario deve essere temporaneo, inaspettato e non affrontabile con la disponibilità liquida del richiedente); essenzialità (il fabbisogno finanziario del richiedente deve essere legato ad un bisogno primario); sostenibilità (il soggetto deve avere una qualche fonte reddituale che gli consenta di restituire il prestito).
Il prestito potrà dunque essere utilizzato per il pagamento degli affitti, il versamento di cauzioni per i nuovi contratti di affitto, il pagamento di utenze domestiche e/o spese straordinarie specifiche, il pagamento di tasse e spese scolastiche per i figli, il versamento di contributi per l’ottenimento delle
pensioni, il pagamento di rate di mutuo per l’acquisto della casa, il sostegno parziale o totale di necessità sanitarie di anziani e minori, il pagamento di corsi per la formazione professionale e/o inserimento lavorativo.
La durata del finanziamento è solitamente di 36 mesi. Il rimborso si effettua con micro rate mensili posticipate.



Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.