«Questo non è il Vietnam, è il bowling, ci sono delle regole!»

«Questo non è il Vietnam, è il bowling, ci sono delle regole!»

È una frase tratta dal film “il Grande Lebowski” e che usiamo come titolo di questo Post che ha per argomento il “Protocollo di intesa per la propaganda elettorale“.

Questo protocollo è un documento in cui le parti impegnate nella consultazione elettorale accettano le regole e gli indirizzi comuni, che consentono uno svolgimento sereno della campagna elettorale, in un clima di indispensabile, reciproco rispetto, nella piena osservanza delle norme vigenti e delle consuetudini elettorali.
Inoltre, questo documento impegna le parti a  garantire la tutela dell’ambiente e del patrimonio storico, monumentale ed artistico della Città.
Il documento è stato accettato e firmato da tutte le liste impegnate nella competizione elettorale (sono 14 in tutto) ad eccezione di tre:
La Lega Nord,
il Popolo della Libertà con Berlusconi per Este,
Este Viva. 

Che sono anche le liste che, alle riunioni di presentazione, ripetono che non ci saranno prigionieri!

2 pensieri su “«Questo non è il Vietnam, è il bowling, ci sono delle regole!»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.