RICORSO AL TAR CONTRO L’INCENERITORE DI POLLINA

L’Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta n. 46 / 2011 ha impugnato al TAR del Veneto le  Delibera di Giunta Regionale N.213 del 1.3.2011 che autorizza la Società Agricola “Fattorie Menesello” di Menesello Simone & C. s.s. di Lozzo Atestino ad installare ed esercitare in Este un impianto per la produzione di energia elettrica e termica attraverso la combustione di fonti rinnovabili (pollina e cippato).


Anche stavolta l’Amministrazione Comunale ha scelto di stare dalla parte della salute del cittadino e dalla parte del territorio e, mentre altri promettono,  agisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.